venerdì 12 settembre 2008

Ritorna "Leggimi nei pensieri".


Miei cari,

buon venerdì a tutti!
La nostra settimana è al capolinea e già si profila, nel mio orizzonte immaginativo, il confortante pensiero del...
letto!
Sì, lo so, non è Sex and the city ma, sarà che stasera mi aspettano i fuochi d' artificio della diretta, il mio pensiero primo, oggi, sono cuscino, lenzuola fresche di bucato e materasso in lattice...

Prosaico a parte, mi sono accorta che l' ultimo appuntamento con il mio libro risale al luglio scorso, così, dato che per me, oggi, il tempo è come una coperta che tiri e tiri e non basta a coprire i piedi, vi accompagno nel weekend con un piccolo assaggio tratto da "Leggimi nei pensieri".

Si tratta di "Franco", il mio terzo monologo/racconto.
Il tema non è dei più lievi, protagonista è un senza casa, colto nel cuore dei ricordi e nelle angustie del suo quotididiano, d' altronde già lo sapete, la leggerezza fine a sè stessa non è il mio piatto preferito!

In verità, devo dire, il tema dei senza tetto mi trova particolarmente sensibile: proprio di fronte casa mia, c' è una Chiesa, con accanto, in una stradina laterale, l' ingresso della mensa dei poveri.
Ogni giorno, per due ore, dalle sei di pomeriggio, li vedo in fila, composti, in attesa di cenare.
Una volta la settimana ci vado anch' io, come volontaria; preparo i dolci, assieme a mia madre e mia sorella.
Li osservo... non ne esiste uno uguale ad un altro. Sono tutte storie diverse, colte appena, da brevi parole smozzicate...

"Franco" non è nessuno di loro.
E' nella mia immaginazione, colpita al cuore.

Vi bacio.


Mara

Etichette:

8 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Mara,

sono stato latitante in questa settimana, siamo alle prese con la ripresa del lavoro ed è un inferno.
Tu invece vai alla grande!

Buon weekend.

Iacopo

12 settembre 2008 14:04  
Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao stellina,
vado giù a leggere!
Bacio.

MinaC.

12 settembre 2008 14:06  
Blogger Mara ha detto...

@Iacopo: Ohi, finalmente!

: )

Ben ritrovato!

Sono contenta di sapere che è tutto ok, solo un po' di super lavoro!

Più che alla grande, direi che vado di corsa!

^ ^

Buon weekend anche a te e, mi raccomando, pausa!!!

12 settembre 2008 14:16  
Blogger Mara ha detto...

@MinaC.: ciao cara!!!

Se non sapessi che non vivete insieme (e che, anzi, neppure vi conoscete!), penserei che vi siete dati appuntamento, tu e Iacopo!!!

^ ^

Ti abbraccio forte, forte, cara, e grazie di esserci! So che fai i salti mortali...

12 settembre 2008 14:18  
Anonymous Anonimo ha detto...

Carissima Mara,
anche per me è stata una settimana particolarmente intensa:
ho ripreso in pieno gli impegni scolastici,anche se da noi la scuola inizia solo il prossimo lunedì 15.
E' anche per questo che sono stata meno presente,devo riorganizzare i miei spazi e tempi in funzione dei nuovi impegni...spero di tornare presente come prima....
Questo fine settimana qui da me è festa grande con tanto di funzione serale domani sera:La processione della Santa Croce,fuochi d'artificio e fiera la domenica...ho intenzione di dedicare un post a questo..penso di pubblicarlo domani...magari se ti va passa da me...
Un buon meritato riposo e un felice fine settimana.
Monica

12 settembre 2008 18:49  
Blogger Mara ha detto...

@Monica: mia carissima, ho una madre che è stata insegnante per 35anni, dunque, conosco bene come gli inizi dell' anno scolastico siano impegnativi!
Ti auguro, anzi, un primo giorno di scuola sereno, auspicio di un anno proficuo e stimolante!

Passerò senz' altro da te.
Mi interessano molto sia spiritualità che tradizioni, non mi farò mancare, perciò, una piccola immersione in entrambe attraverso i tuoi occhi!

Un bacio forte, forte.

13 settembre 2008 11:19  
Anonymous Anonimo ha detto...

Ma sei vulcanica!

15 settembre 2008 23:24  
Blogger Mara ha detto...

@L'Imperatore: E tu l' Imperatore.
Punto.

; )

16 settembre 2008 00:38  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page