domenica 8 febbraio 2009

Il mio primo pezzo per "Officina Sociale".


Miei cari tutti,

a dicembre è iniziata la mia collaborazione con
"Officina Sociale", il giornale del CSV -Centro Servizi al Volontariato- di Taranto.
"Officina" è una rivista mensile ma è anche un laboratorio, una fucina in cui idee e buone pratiche a livello locale hanno spazio e possibilità di trovare espressione.

Il direttore di "Officina", Fulvio Colucci, nota firma della Gazzetta del Mezzogiorno di Taranto e giornalista sensibile alle problematiche sociali e di lavoro, l' ho conosciuto i primi di dicembre.
E' stato un incontro molto bello in cui, sin dalle prime battute e dai primi scambi, è emersa una sintonia di intenti e un' empatia spontanea sfociate in questo inizio di collaborazione che mi auguro vada avanti nel tempo e produca buoni frutti.

Oggi condivido con voi il mio primo pezzo uscito sul numero 1 di gennaio 2009.
E' la storia di Angela, una volontaria dell' Auser di Taranto: settant' anni, una vita di sacrifici e di prove inferte dalla vita ma anche straordinaria capacità di reazione e di amore.

Ho accompagnato il mio direttore nella sua intervista ad Angela per un pezzo uscito poi sulla Gazzetta. Da quell' esperienza di ascolto attivo e partecipe è nato anche il mio articolo per "Officina Sociale".

Vi abbraccio tutti.

Mara

Etichette:

4 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

Mara, che brava! Sono con te!
Un bacio.
Mina C.

10 febbraio 2009 18:42  
Blogger Mara ha detto...

@Mina C.: eheheheh, grazie tesoro!
: )

11 febbraio 2009 17:18  
Blogger Unknown ha detto...

Congratulations!!!! One more step ;-)

20 febbraio 2009 00:49  
Blogger Mara ha detto...

@Tiziana: Grazie T!!!!
Sì, step by step, day by day, conto di arrivarci prima o poi dove voglio arrivare! (E tu mi sei di grande esempio!)
Baci!

; )

21 febbraio 2009 01:09  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page